Accesso area privata | Logout

Username:

Password:


Recupera i parametri di accesso

IP: 54.221.136.62
User:
Clicca sulle news
e leggi tutti i dettagli


vai all'elenco delle news
Progetto di ricerca:
RISK OF FALL ASSESSMENT AND MITIGATION
VALUTAZIONE E PREVENZIONE DEL RISCHIO DI CADUTA


Il numero di cadute nella popolazione anziana è in costante ascesa. A questo aumento si accompagna un peggioramento nelle condizioni di vita, con un incremento dei costi sociali ed economici, a carico sia del singolo sia della comunità.
Partendo da questa considerazione è nato il Progetto Prevenzione Cadute che prevede la collaborazione della ASL TO1, della ISPP, del Centro Propriocezione e Postura di Torino e del Servizio Sovrazonale di Epidemiologia ASL TO3 della Regione Piemonte
Si tratta di uno studio clinico randomizzato, i cui obiettivi principali sono valutare l’efficacia del Test di Riva statico monopodalico come predittore del rischio di caduta. Il campione di riferimento è costituito da persone di entrambi i sessi, di età compresa tra i 65 e gli 84 anni compiuti, in grado di deambulare senza ausilii e non affetti da malattie o patologie non stabilizzate.
Il campione randomizzato semplice è rappresentato da oltre 600 residenti nella Circoscrizione 2 (Distretto 2 dell’ASL TO 1), di età 65-84 anni. Il progetto si basa sulla somministrazione di un questionario informatizzato e di test strumentali quantitativi (bipodalico e monopodalico), fornenti indici di capacità propriocettiva misurati su scala continua; il follow-up prevede il richiamo annuale su un periodo di 36 mesi al fine di verificare eventuali cadute, conseguenze e morbosità intercorrente, trend della stabilità posturale. Il questionario informatizzato per l'anamnesi e il follow-up è somministrato tramite intervista ai tempi T0, T12, T24, T36.

Prima fase - T0
Il 15 ottobre 2010 si è conclusa la prima fase (T0) dello studio che è durata 11 mesi. Sono stati coinvolti 639 soggetti di età compresa tra 65 e 84 anni della ASL TO1, di cui 20 appartengono allo studio pilota, 597 sono stati arruolati allo studio vero e proprio e 22 sono stati considerati non arruolabili per dati mancanti o perchè non in grado di deambulare senza aiuto.

Seconda fase - T12
Il 15 ottobre 2011 si è conclusa la seconda fase, cioè la somministrazione del protocollo di valutazione a 12 mesi di distanza dal primo test.

Terza fase - T24

Il 15 ottobre 2012 si è conclusa la terza fase, cioè la somministrazione del protocollo di valutazione a 24 mesi di distanza dal primo test.

Quarta fase - T36
La quarta ed ultima fase prevede soltanto la somministrazione del questionario per via telefonica a 36 mesi di distanza dal primo test.

Tutti i dati delle prime tre fasi sono in corso di elaborazione.

Home  |  Mission  |  Formazione  |  Pubblicazioni  |  Contattaci
Bibliografia  |  Corsi e congressi  |  Eventi  |  Referenti  |  Certificazioni

2006-2017 © Copyright   I.S.P.P. - International Society of Proprioception and Posture.
All rights are reserved - Last Update 19-03-2007 18.25
...:: Powered and Hosted by GuruCube.com Web Services ::...