Accesso area privata | Logout

Username:

Password:


Recupera i parametri di accesso

IP: 54.221.136.62
User:
Clicca sulle news
e leggi tutti i dettagli


vai all'elenco delle news
Rassegna stampa
Articoli, pubblicazioni, video e trasmissioni radiofoniche


 
[14/01/2014]  Corriere di Como.it

Basket serie A - Cantù chiude il girone di andata in testa alla classifica

Cantù chiude il girone d'andata in testa alla classifica del campionato di serie A alla pari con Brindisi. Il bilancio di metà stagione non può che essere positivo - ammette il massimo dirigente Cremascoli - "Dopo aver centrato gli obiettivi della qualificazione al secondo turno di Eurocup e alle Final Eight di Coppa Italia, ora è arrivata anche questa insperata conclusione del girone d’andata in campionato".


[08/12/2013]  Sci - Coppa del Mondo

Sci alpino: In Coppa del Mondo Roberto Nani è decimo a Beaver Creek

Gran seconda manche del livignasco Roberto Nani, autore del quarto parziale, capace di risalire dal ventesimo al decimo posto finale eguagliando il suo miglior piazzamento in Coppa che risaliva al gigante di Val d’Isère del 2012. Un segnale importante che testimonia la crescita dei giovani azzurri.


[25/10/2013]  Atletica Leggera - ALESSIA TROST

Alessia Trost e controllo propriocettivo

Alessia Trost si laurea campionessa del mondo di salto in alto juniores a Barcellona nel 2012 con 1,91 m. Nel 2013 è medaglia d'oro ai Campionati europei under 23 con 1,98 m e diventa campionessa italiana saltando 1.90 m. Ha dimostrato un talento molto precoce in quanto a 11 anni saltava già 1,55 m. Alessia Trost da ottobre 2013 utilizza il Riva Method con la tecnologia Delos per l'allenamento propriocettivo ad alta frequenza e alta densità.



[28/07/2013]  Journal of Aging Research

Single Stance Stability and Proprioceptive Control in Older Adults Living at Home: Gender and Age Differences.

D. Riva, C. Mamo, M. Fanì, P. Saccavino, F. Rocca, M. Momenté, M. Fratta

In developed countries, falls in older people represent a rising problem. As effective prevention should start before the risk becomes evident, an early predictor is needed. Single stance instability would appear as a major risk factor. Aims of the study were to describe single stance stability, its sensory components, and their correlation with age and gender. A random sample of 597 older adults living at home, aged 65–84...
Cliccare su WWW per accedere al pdf



[21/05/2013]  www.pallacanestrocantu.com

Cantù vola in semifinale Play off 2012-13

Successo esterno che vale la semifinale per una strepitosa Cantù che si impone 97 a 95 a Sassari e vince la serie dei quarti di finale per 4 a 3. In semifinale affronterà Roma (vincente su Reggio Emilia).
La Pallacanestro Cantù utilizza dalla stagione 2006-2007 il Riva Method con tecnologia Delos per l'allenamento dell'equilibrio profondo e l'affinamento del controllo propriocettivo.



[03/05/2013]  www.ilovelivigno.com

Roberto Nani in squadra A di sci alpino

Al termine di una riunione condotta dal Presidente Flavio Roda, alla presenza dei responsabili tecnici dello sci alpino, dei vice presidenti e dei rappresentanti dei gruppi militari sono state diramate le formazioni delle squadre di sci alpino maschile e femminile per la stagione 2013-2014. L’atleta di Livigno Roberto Nani fa un salto di categoria e dalla squadra B della scorsa stagione passa per il 2013/2014 in squadra A.



[26/02/2013]  Radiosei

Parla il dott. D'Eustacchio: Vi spiego come è rinato Radu

Stefano D'Eustacchio, ai microfoni di Radiosei nella trasmissione Sei Volte Buongiorno. "Abbiamo effettuato una valutazione e una riprogrammazione propriocettiva". "La propriocezione rende possibile esprimere tutta la potenza di cui è provvisto un atleta. Per valutare la propriocezione D'Eustacchio utilizza il metodo Delos, inventato dal dottor Riva, dal 1997 numero uno nell'analisi della propriocezione e del controllo posturale statico e dinamico.

Apri l'articolo in formato .pdf

[05/02/2013]  La Gazzetta dello Sport

Goggia, grande esordio. Il podio è solo a un metro

Cinque centesimi dal bronzo (un metro e 14 centimetri), ai Mondiali da debuttante, al primo via tra le grandi in una gara di velocità (in carriera finora solo 4 giganti di Coppa del Mondo, senza mai qualificarsi per la seconda manche).

Operata tre volte al ginocchio destro, l’ultima volta per la frattura del piatto tibiale la primavera scorsa. “Gli infortuni l’hanno rallentata – dice Alberto Ghezze, tecnico della Coppa Europa – quest’anno è migliorata molto”.


[22/09/2012]  La Gazzetta dello Sport

La Supercoppa è di Cantù. Siena, dominio interrotto

Cantù batte Siena 80-73 e vince la Supercoppa Italiana. Detto così non fa neanche molto effetto, ma le circostanze assumono un valore speciale se ricordiamo che la Mens Sana aveva vinto gli ultimi 13 trofei in Italia (5 scudetti, 4 Coppe Italia e 4 Supercoppe) imponedo la sua legge (chiamiamola pure dittatura del più forte) per 1689 giorni. Ora a fare festa è Cantù, 9 anni dopo l’ultimo successo (Supercoppa 2003).




[14/06/2012]  La Gazzetta dello Sport

A Cucciago Convegno sulla Propriocezione

Si svolgerà il 30 giugno a Cucciago (Como) presso la Ngc Arena (Strada per Cantù 10) l’importante convegno “Propriocezione, prestazione, infortuni nello Sport”. Dario Riva ne è il presidente. Sei le sessioni previste nell’intera giornata di lavori a partire dalle 9. Per le iscrizioni tel. 0117724887 o mail secretariat@ispp.eu.




[03/06/2012]  Corriere della Sera

A Cantù convegno scientifico

Il 30 giugno alla Ngc Arena di Cucciago (Cantù) si terrà il convegno scientifico “Propriocezione, prestazione e infortuni nello sport”, presieduto dal professor Dario Riva di Torino. L’allenamento propriocettivo (stimolazione del sistema neuromotorio) protegge l’atleta dagli infortuni e ne allunga la carriera: le risposte dal campo sulla sua validità e priorità.




[06/03/2011]  La gazzetta delllo sport

Di Martino oro europeo

Apri il video su YouTube
SUPER ANTO — In fondo è giusto così: è giusto che per chi ha sofferto tanto, il primo oro della carriera in una rassegna globale arrivi facilmente. Antonietta Di Martino, a 32 anni e dopo una carriera fatta di tante soddisfazioni, ma altrettanti guai fisici, è sul tetto d’Europa indoor. Archiviato il fantastico 2.04 del 9 febbraio a Banska Bystrica, in Slovacchia, proprio record italiano ritoccato di un centimetro, firma un altrettanto significativo 2.01 per vincere sotto il tetto del Palais di Bercy. Antonietta, in questo momento, complice l’assenza di alcune delle migliori interpreti della specialità, dalla croata Vlasic alla tedesca Friedrich, è l’indiscussa numero uno.



[14/02/2011]  Tuttosport

Cantù, una sconfitta che vale una vittoria

Vedi il video su YouTube sui segreti del Cantù basket.
 
CANTU’, 14 febbraio - Una sconfitta è una sconfitta ma certo a Cantù non si respira aria di processi dopo la straordinaria Final Eight giocata a Torino e il ko nel finale con Siena. L’analisi di Andrea Trinchieri non può che essere positiva: «Abbiamo dimostrato dove può portare il lavoro, lo spirito di sacrificio e l'unità di intenti. Siamo arrivati vicini, anche se non abbastanza, a vincere questa Coppa. Qualcuno potrebbe pensare che io sia deluso ma deluso ha un'accezione negativa, come se pensassi che i miei giocatori non abbiano fatto tutto quello che potevano. Invece sono solo dispiaciuto perché i ragazzi hanno fatto molt...

Apri l'articolo in formato .pdf

[13/02/2011]  

Andrea Morassi - Ski Jump Italian record 208,5 m, Vikersund 2011

Apri il video su Youtube.
Il record italiano di Salto con gli Sci che da nove anni apparteneva a Roberto Cecon con i 207.5 metri raggiunti nel 2003, è stato battuto da Andrea Morassi che nel secondo salto della prova di Coppa del Mondo di Vikersund ha raggiunto i 208.5 metri. Nonostante un deludente primo salto (177.5) l'azzurro raggiunge, sul trampolino per grandi voli, il ventunesimo posto nella classifica della gara che è stata vinta ex aequo dall'austriaco Gregor Schlierenzauer e dal norvegese Johan Remen Evensen.



[10/02/2011]  La gazzetta delllo sport

Di Martino più in alto di tutte. E' record italiano a 2,04.

Apri il video su Youtube.
Antonietta Di Martino vola nel cielo della slovacca Banska Bystrica, si aggrappa alle stelle che stanno sopra il palazzetto indoor teatro del meeting di solo alto e valica l’asticella posta a 2.04. E’ il proprio record italiano - all’aperto e in sala - migliorato di un centimetro, è un’impresa da incorniciare. Dieci salti per firmare un capolavoro: l’ingresso in gara a 1.82, poi 1.86, 1.89, 1.92, 1.96, 2.00 (primato al coperto eguagliato) e 2.02, tutte misure superate al primo tentativo. A farle da spalla - e che spalla - la 24enne russa Svetlana Shkolina, a sua volta capace dei due metri. Ma Antonietta, seguita a bordo pedana dal marito-allenatore Massimiliano, va più su, molto più su: fino a 2.04. Le prime due prove alla misura-primato non sono velleitarie, ma non vanno a buon fine. La terza è perfetta. Anto...


[01/06/2010]  Sport & Medicina

La Fisica della Jella

Parlando di infortuni nella pratica sportiva talvolta si ritiene che l’infortunio sia un rischio da correre, dal momento che alla macchina umana sono richiesti i massimi livelli prestazionali e quello che conta è il risultato. Ma è proprio vero che gli atleti più esposti al rischio d’infortunio non possono essere individuati? Esistono delle casistiche d’infortunio non rapportabili alla malasorte?

Apri l'articolo in formato .pdf

[28/04/2010]  La Provincia di Como

SAM, IL MAGO CHE SCONGIURA GLI INFORTUNI

CANTU' - "Incidenti" ai giocatori calati del 75% da quando il preparatore Roberto Bianchi adotta il nuovo metodo (allenamento propriocettivo ad alta frequenza e alta densità secondo il metodo Riva).

Apri l'articolo in formato .pdf

[10/10/2009]  TELEBOARIO

Il CENTRO RIABILITATIVO delle Terme di Boario

La riprogrammazione propriocettiva ad alta frequenza.


[04/07/2009]  ACTA ASTRONAUTICA

POSTURAL MUSCLE ATROPHY PREVENTION AND RECOVERY AND BONE REMODELLING THROUGH HIGH FREQUENCY PROPRIOCEPTION FOR ASTRONAUTS

D. Riva, F. Rossitto, L. Battocchio
The difficulty in applying active exercises during space flights increases the importance of passive countermeasures, but coupling load and instability remains indispensable for generating high frequency (HF) proprioceptive flows and preventing muscle atrophy and osteoporosis. The present study, in microgravity...
Per richiedere la versione integrale scrivere a: secretariat@ispp.eu
Per scaricare l'abstract cliccare su WWW



[03/07/2009]  TELEBOARIO

Terme di Boario - Presentazione del libro Ghepardi da salotto






visualizzati 20 records di 33
Pagina 1 di 2
Pagine:  1| 2 Successiva

Home  |  Mission  |  Formazione  |  Pubblicazioni  |  Contattaci
Bibliografia  |  Corsi e congressi  |  Eventi  |  Referenti  |  Certificazioni

2006-2017 © Copyright   I.S.P.P. - International Society of Proprioception and Posture.
All rights are reserved - Last Update 19-03-2007 18.25
...:: Powered and Hosted by GuruCube.com Web Services ::...